Simona Trabucco

Lista no. 9, candidata no. 28
Indipendente

Simona Trabucco_2

Sono nata il 24 febbraio del 1972, abito a Molino Nuovo. Vivo a Lugano da diciotto anni e ho ricoperto varie posizioni professionali sempre in campo legale internazionale (analisi di normative, verifica e controllo degli adepimenti da parte di grandi aziende o altri enti).
Sono una donna molto indipendente, appassionata e attiva nella politica non istituzionale. Scrivo in un blog su tematiche di genere e partecipo ai lavori di alcuni gruppi di attiviste nel campo delle pari opportunità, dell’autodeterminazione femminile e dello sviluppo di una nuova coscienza e
di nuove relazioni tra le donne e gli uomini di oggi.
Organizzo la manifestazione annuale “One Billion Rising” a Lugano in occasione della quale centinaia di persone si sono riunite in Piazza Dante per chiedere che governi ed istituzioni mettano fine alla violenza nei confronti delle donne.
Questa candidatura vuole essere un’esperienza nella politica tradizionale, nell’amministrazione della cosa pubblica per il bene di tutte le cittadine ed i cittadini.
Mi piacerebbe dare il mio contributo nel migliorare la vivibilità della nostra città a partire da cambiamenti culturali necessari: favorendo una vera democrazia paritaria, dove donne e uomini insieme governano la città, si può creare una vera cultura del rispetto tra le persone, dove si tenga
conto dei bisogni di tutte e tutti, riscrivere i tempi del lavoro e quelli della cura delle relazioni, combattere davvero l’illegalità e la corruzione, rendere la città più vivibile e migliorarla per le generazioni future.